menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

Frenata dei contagi, l'ordinanza sulla zona rossa scade il 29 novembre

In Campania il contagio da Coronavirus nelle ultime due settimane ha rallentato la sua corsa. 

Oggi si attende la riunione dell'ISS per conoscere il nuovo monitoraggio sui dati delle regioni, ma in virtù del miglioramento di molti dei 21 indicatori di rischio, presi in considerazione dal ministero della Salute, la Campania potrebbe avviarsi a cambiare colore grazie al miglioramento di molti dei 21 indicatori di rischio. 

Monitoraggio Iss

Nel pomeriggio verranno pubblicate le nuove tabelle con i 21 indicatori su cui si basa il monitoraggio del ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità per valutare e decidere eventuali passaggi da area gialla ad area arancione e da area arancione ad area rossa, o viceversa per le Regioni Italiane. Per il momento è quasi certo il passaggio della Lombardia da zona rossa ad arancione. Per la Campania l'ordinanza che dispone la zona rossa scade il 29 novembre. 

Bollettino di ieri

3.008 i nuovi casi di Coronavirus che si sono registrati in Campania nelle ultime 24 ore, su 23.761 tamponi analizzati, mentre sono 49 i morti e 1.723 le persone guarite: questi i dati diffusi nel bollettino odierno dall'Unità di Crisi della Regione. Complessivamente, sale a 146.018 il numero totale dei contagiati in Campania dall'inizio della pandemia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fuga di gas a Summonte, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 47 i positivi di oggi: 3 ad Avellino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento