menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso il coprifuoco anche in Italia: tutti a casa alle 22.00

L'ipotesi è al vaglio del governo. Se nei prossimi giorni i contagi continuano a crescere in arrivo un altro Dpcm con chiusure generalizzate

Dopo il boom di contagi registrato nell'ultimo bollettino della Protezione Civile il governo studia il coprifuoco alle 22 in tutta Italia e la didattica a distanza nelle scuole superiori, mentre la Lombardia potrebbe presto seguire la Campania nella chiusura degli istituti e l'indice di contagio RT a Milano è oltre il 2.

Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

La posizione del governo è sintetizzata oggi in un virgolettato attribuito dal Fatto Quotidiano a una fonte di governo: “Se nei prossimi giorni i nuovi contagi schizzassero a 15/20 mila al giorno un altro Dpcm con una sorta di coprifuoco sarà preso in considerazione. Per scongiurare questo scenario, entro due settimane le ultime misure dovranno aver dato frutti”. Ma a parlare di restrizioni orarie delle libertà sono anche il Corriere della Sera, che segnala anche un possibile provvedimento per la chiusura dei locali pubblici alle 22, e il Giornale, che lo annuncia per le ore 21 in tutta Italia. Ricapitolando, le misure che emergono in queste ore come ipotesi prese in seria considerazione dall'esecutivo sono:

  • il coprifuoco in tutta Italia alle ore 21 o alle ore 22;
  • la chiusura dei locali pubblici alle 22;
  • la Didattica a Distanza nelle scuole superiori (proposta dalle Regioni già per il Dpcm 13 ottobre);
  • la chiusura delle scuole nelle regioni a rischio (osteggiata dalla ministra Azzolina);

Leggi la notizia su Today 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento