rotate-mobile
Attualità

Convegno "La pace (im)possibile e le nuove sfide in agricoltura", Insieme per Avellino e l'Irpinia: "NO alle granate, si ai granai"

Sabato scorso si è svolto il convegno a Borgo Ferrovia ad Avellino. Il movimento "Insieme per Avellino e l'Irpinia" conferma quanto esposto: dialogo e mediazione sono le uniche soluzioni possibili per risolvere i vari conflitti presenti nel mondo

Il comunicato stampa del movimento:

Sabato scorso 25 Febbraio si è svolto il convegno dal titolo "La pace (im)possibile e le nuove sfide in agricoltura" presso l'Oratorio Santa Chiara a Borgo Ferrovia ad Avellino. Il movimento "Insieme per Avellino e l'Irpinia" conferma quanto esposto in questo incontro : dialogo e mediazione sono le uniche soluzioni possibili per risolvere i vari conflitti presenti nel mondo.

Inoltre l'aumento dei costi di materia prima e di generi di prima necessità (pane, pasta ecc.) dovrebbero far riflettere sulla possibilità di essere quanto più indipendenti possibili da altri stati e di dare la possibilità a diverse zone italiane, pensiamo in particolare all'alta Irpinia con la zona di Bisaccia e dintorni e alla Puglia col Tavoliere, di essere punti di riferimento per la lavorazione del grano, e già in passato ad esempio il compianto Mario Salzarulo ed altri importanti ricercatori hanno portato importanti risultati per il Grano Senatore Cappelli, così come il Grano Armando se parliamo della Valle Ufita.

Le ultime vicende governative nazionali hanno portato un rallentamento in questo processo, specialmente nel tracciamento cerealicolo nazionale slittato al 31 Dicembre 2024, ma cercheremo di stare sul pezzo quanto più possibile. Il nostro slogan, che auspichiamo sia di tutti, è : NO alle granate, SI ai granai!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno "La pace (im)possibile e le nuove sfide in agricoltura", Insieme per Avellino e l'Irpinia: "NO alle granate, si ai granai"

AvellinoToday è in caricamento