Attualità

Oggi si decide, Conte: "È una giornata importante, molte regioni cambieranno colore"

Il premier al Tg5: "Natale sia diverso o c'è il rischio di una terza ondata, servono altri sacrifici e non possiamo abbassare la guardia"

Il premier Giuseppe Conte intervistato dal Tg5 si mostra positivo rispetto alle decisioni di oggi, venerdì 27 novembre, in cui alcune regioni potrebbero cambiare colore, da rosse a arancioni: "è una giornata importante: mi aspetto un RT che è arrivato all'1, sarebbe un segnale importante della riduzione del contagio. E mi aspetto anche che molte Regioni che ora sono rosse diventino arancioni o gialle. Sarebbe un bel segnale". Ha detto il presidente del Consiglio che poi ha ribadito:"Gli italiani stanno dando prova di grande responsabilità, gli italiani sono consapevoli che sarà un Natale diverso o ci esponiamo a una terza ondata a gennaio". 

Economia

"Sono mesi difficili ma gli italiani stanno rispettando le regole e dando una grande prova di responsabilità", ha sottolineato il presidente del Consiglio, ricordando che il governo sta "intervenendo in modo chirurgico, con misure molto più ristrette e questo ci consente di far correre comunque l'economia, di non deprimere il tessuto produttivo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi si decide, Conte: "È una giornata importante, molte regioni cambieranno colore"

AvellinoToday è in caricamento