Confguide Avellino compie un anno: "Continueremo a lottare contro l’abusivismo e la concorrenza sleale"

L'associazione nasce in seno a Confcommercio Avellino esattamente un anno fa, per volontà di diversi professionisti del settore della divulgazione culturale e della accoglienza turistica

Confguide Avellino ad un anno dalla costituzione. Confguide Avellino è associazione di categoria, nasce in seno a Confcommercio Avellino esattamente un anno fa, per volontà di diversi professionisti del settore della divulgazione culturale e della accoglienza turistica, che hanno sentito il bisogno di associarsi per tutelare e valorizzare quelle che sono le figure inerenti questo settore, curando particolarmente la qualità ed il valore della attività lavorativa. Confguide Avellino è parte di Confguide -Federazione Nazionale delle Guide Turistiche, aderente al sistema di rappresentanza unitario nazionale delle guide turistiche, ambientali e accompagnatori turistici. E’ parte di Confcommercio Professioni, Confcommercio Imprese per l’ Italia. Le prime attività svolte sono state dedicate alla formazione e all’ aggiornamento professionale, diversi sono stati gli incontri, aperti anche ai non soci, in alcune realtà della provincia. Ci si è dedicati alla creazione di rapporti e collaborazioni con professionisti di altri ambiti, istituzioni museali, culturali ed enti locali. Buona è stata la risposta di alcune amministrazioni comunali, in particolare quella del capoluogo, che ha accolto con entusiasmo le proposte di collaborazione, rilanciandone altre a sua volta. Purtroppo a causa della pandemia le attività hanno subito una battuta di arresto, ma si sta già lavorando ad altre iniziative, che vedranno la luce appena l’ emergenza sanitaria lo consentirà. Altri punti che vede impegnati costantemente i soci di Confguide sono: Un coinvolgimento proficuo della categoria, in uno scenario turistico sempre più importante ed in continuo mutamento, sia territoriale, nazionale ed internazionale. Lotta all’abusivismo e alla concorrenza sleale, sensibilizzando le Istituzioni al rispetto delle norme e messa a punto di campagne informative allo scopo dedicate. Concludendo, siamo convinti che la professionalità delle guide turistiche, attraverso la Federazione, garantisca la tutela del cliente, la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, archeologico, antropologico, enogastronomico e paesaggistico del nostro territorio, che sono presupposti importantissimi, soprattutto in una terra dove il turismo non è ancora strutturato come nel resto d’ Italia.

La Presidente Emilia Bonaventura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento