Concorso nazionale per studenti delle scuole secondarie: vince una giovane irpina

Frequenta la classe 3a dell'Istituto Solimena

Ennesimo riconoscimento per gli alunni della Scuola secondaria di 1° grado “F. Solimena” di Avellino. La giovane Vinci Alexandra di 3^ E si è classificata al primo posto del CONCORSO NAZIONALE “ARRIVA UN CAMION CARICO, CARICO DI...”, Sezione Artistica. Italtrans Spa società di logistica integrata, leader nazionale nel settore della Grande Distribuzione, ha proposto un concorso per gli studenti delle classi terze, scuole secondarie di primo grado, con l’obiettivo di favorire una riflessione sui temi della sostenibilità, del futuro e della responsabilità personale e collettiva e per sviluppare nei ragazzi e nelle ragazze più giovani la sensibilità verso questi delicati temi. Gli studenti hanno risposto alle loro provocazioni: cosa immaginate per il domani? Il vostro immaginario camion, sulle strade del mondo, di cosa dovrebbe essere carico per costruire un futuro migliore?

Alexandra nel suo elaborato ha proposto i temi dell’eco-sostenibilità ambientale, della lotta al bullismo, della valorizzazione dei principi sanciti dalla nostra Costituzione e della Pace nel mondo, convincendo la giuria di qualità. La Dirigente scolastica, prof.ssa Amalia Carbone, ha accolto con grande soddisfazione la notizia del riconoscimento ed ha manifestato viva soddisfazione all’alunna e alla prof.ssa Emilia Alifano che ne ha sostenuto l’iniziativa. Essa si inserisce nelle direttive del Miur e risponde ai goals e target dell’agenda 2030. In questi giorni è stato consegnato all’alunna l’attestato di merito oltre al premio, un tablet di ultima generazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento