rotate-mobile
Attualità

Conclusa la ripavimentazione del centro storico, il Comune riapre la strada

Genovese: "Restituiamo ai cittadini un centro storico più bello e con nuovi sottoservizi"

Rampa San Modestino e via San Francesco Saverio riaprono al traffico veicolare. Completato l’intervento di ripavimentazione del centro storico e – nel mezzo – l’ulteriore intervento di sistemazione del tratto fognario sottostante, questa mattina, il Comune di Avellino ha provveduto a ripristinare la viabilità della zona.

Nei prossimi giorni le ultimissime rifiniture

Si conclude così un cantiere che restituisce dignità e organicità anche urbanistica ad un tratto particolarmente suggestivo del Centro storico della città, a ridosso della Chiesa di Santa Rita, e che necessitava da tempo di una complessiva riqualificazione. Nei prossimi giorni, verranno realizzate le ultimissime rifiniture.

Genovese: "Il centro storico si risveglia più bello e con sottoservizi migliori"

"Abbiamo riaperto il tratto stradale – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Antonio Genovese – riuscendo a portare a conclusione un cantiere che aveva subito qualche ritardo a causa della necessità, scoperta in corso d’opera, di intervenire sulle fognature. Ma l’ulteriore sacrificio richiesto ai residenti ed ai commercianti della zona è servito a mettere a sistema le fognature, anche qui, malfunzionanti da lunghi anni. Il tutto, a beneficio dell’intero centro storico, che oggi si risveglia più bello e con sottoservizi migliori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusa la ripavimentazione del centro storico, il Comune riapre la strada

AvellinoToday è in caricamento