rotate-mobile
Attualità

Comune di Montefalcione, l'ex sindaco Maria Antonietta Belli ha presentato decreto ingiuntivo

Ha chiesto l'indennità di carica per i 10 anni del suo mandato, pari a circa € 260mila

L'ex sindaco Maria Antonietta Belli ha presentato decreto ingiuntivo contro il Comune di Montefalcione con cui richiedeva la condanna del Comune al pagamento nei suoi riguardi dell'indennità di carica (indennità di funzione e indennità di fine mandato) per i 10 anni del suo mandato, pari a circa € 260.000,00. L'Amministrazione Comunale, nell'interesse esclusivo della comunità, ha deciso di costituirsi in giudizio per le motivazioni che per ovvie ragioni ora non si riportano al fine di non preannunciare la difesa dell'Ente. Per non gravare ulteriormente sulla cittadinanza, le spese legali relative alla causa saranno coperte utilizzando l'indennità di carica del sindaco Angelo Antonio D'Agostino. Scelta politica responsabile, doverosa e condivisa unanimemente da Sindaco, Vicesindaco, Assessori e Consiglieri di maggioranza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Montefalcione, l'ex sindaco Maria Antonietta Belli ha presentato decreto ingiuntivo

AvellinoToday è in caricamento