rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune di Avellino riapre i Cunicoli Longobardi: "Ci stiamo riappropriando della nostra città"

Un appuntamento che ha avuto immediatamente un ottimo riscontro di pubblico, Nargi: "Possiamo rendere Avellino appetibile anche per il turismo. Perchè Avellino merita e deve essere conosciuta anche all'estero"

Il Comune di Avellino riapre i Cunicoli Longobardi. Al centro storico è l'ora degli attrattori culturali. La pedonalizzazione con i varchi Ztl ha fatto registrare, finora, il pienone di persone in occasione degli appuntamenti serali della movida. Visite guidate gratuite lungo le strade del centro storico di Avellino alla riscoperta della storia e della cultura della città. È questo l'obiettivo di "Riscopriamoavellino", l'iniziativa promossa dall'assessorato al turismo che è stata presentata questa mattina a Palazzo di Città. E si riparte proprio dai Cunicoli, punto d'inizio di un vero e proprio progetto per la «Avellino sotterranea».

Il Comune di Avellino riapre i Cunicoli Longobardi

Riaperti i cunicoli chiusi da decenni: "Per noi, questa, rappresenta una grande rivincita"

Un appuntamento che ha avuto immediatamente un ottimo riscontro di pubblico, anche grazie alla magnifica performance dei maestri del Cimarosa, Carmine Rizzo (sax soprano), Umberto Viola (sax contralto), Bruno Rizzo (sax tenore) e Gaetano Amoroso (sax baritono), che hanno interpretato musiche di Mancini, Morricone, Piazzolla, Piovani, Rota e Bach. Laura Nargi, vicesindaco al Comune di Avellino, non nasconde la sua soddisfazione: 

"Una intensa partecipazione da parte della cittadinanza. Gli avellinesi volevano riscoprire Avellino e oggi, ancora una volta, ne abbiamo avuto conferma. I Cunicoli saranno visitabili grazie a questi percorsi turistici organizzati. Noi stiamo lavorando per tenere aperte tutte le nostre attrattive. Per noi e per Avellino, questa, rappresenta una grande rivincita. Noi abbiamo un tesoro sotterraneo che dobbiamo riscoprire e dobbiamo vivere. Dobbiamo viverlo, in primis, noi avellinesi e dobbiamo essere orgogliosi di questo. Io, ripeto, sono fiduciosa anche per la possibilità di rendere Avellino appetibile per il turismo. Perchè Avellino merita e deve essere conosciuta anche all'estero". 

"Che bella emozione oggi visitare i cunicoli Longobardi", dichiara,  invece, il sindaco di Avellino, Gianluca Festa. "Hanno riscosso un grande successo le visite guidate che abbiamo organizzato gratuitamente in città. Vogliamo far conoscere Avellino, la sua storia, le sue bellezze, la sua cultura. Per amarla di più, per sentirla più nostra, per esserne sempre più orgogliosi", conclude.  

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il Comune di Avellino riapre i Cunicoli Longobardi: "Ci stiamo riappropriando della nostra città"

AvellinoToday è in caricamento