menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come riaprono bar e ristoranti in zona gialla: le regole

Si può consumare cibo al chiuso? Cosa si fa in caso di pioggia? Il conto si può pagare all’interno del locale? Cosa cambia dal 26 aprile in zona gialla

Dal 26 aprile riaprono bar e ristoranti in zona gialla, ma solo col servizio ai tavoli all'aperto. Resta quindi la possibilità di asporto e domicilio per tutte le attività a prescindere dalla fascia di rischio, ma solo coloro che dispongono di spazi in 'dehor' in zona gialla potranno aprire le porte ai propri clienti.

Saranno quindi diverse le regole da rispettare per non incorrere in sanzioni a cominciare dal coprifuoco alle 22.00.

Vediamo tutto quello che c'è da sapere.

Quando riaprono bar e ristoranti col servizio al tavolo?

Dal 26 aprile in zona gialla bar e ristoranti possono stare aperti a pranzo e a cena, purché all’aperto. Solo dal 1° giugno, sempre solo in zona gialla, i ristoranti potranno restare aperti anche al chiuso dalle 5 alle 18.

In quali regioni riaprono bar e ristoranti?

Solo in zona gialla. Il decreto legge 22 aprile 2021 n. 52 prevede che ristoranti e bar possano riaprire, dunque in Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto e nelle province autonome di Bolzano e di Trento.

Posso entrare all’interno di bar e ristoranti se è sospeso il consumo di cibi al loro interno?

Ingresso e permanenza nei locali da parte dei clienti sono consentiti esclusivamente per il tempo strettamente necessario ad acquistare i prodotti per asporto e sempre nel rispetto delle misure di prevenzione del contagio.

Quanti commensali allo stesso tavolo?

Le regole prevedono che si possa stare soltanto seduti al tavolo, massimo quattro persone, a meno che non si tratti di conviventi. La distanza fra i commensali è fissata in un metro.

In ristoranti e bar posso consumare cibo in piedi all’aperto, o al bancone?

No, è previsto solo il servizio ai tavoli.

In caso di pioggia ci si può spostare all'interno?

No, non è consentito.

Si  può entrare nel ristorante a pagare il conto?

È consigliato far pagare con il pos all’aperto, ma in caso non fosse possibile il gestore può consentire il pagamento all’interno, nel rispetto delle regole di distanziamento.

Fino a che ora posso restare seduto al tavolo del ristorante la sera?

Il coprifuoco resta fissato alle 22, quindi si può restare al ristorante in base al tempo che serve per fare ritorno nella propria abitazione.

Il coprifuoco alle 22 vale anche per il personale dei ristoranti?

No, il personale può terminare il proprio servizio e fare ritorno a casa anche dopo le 22. Gli spostamenti nella fascia del coprifuoco - dalle 22 alle 5 - sono consentiti per motivi di lavoro.

A quale distanza devono essere collocati i tavoli?

É previsto che si debba rispettare la distanza di un metro.

Quando ci si alza dal tavolo al ristorante c’è l’obbligo di usare la mascherina?

Sì, vige ancora l’obbligo di usare la mascherina al chiuso e all’aperto.

Un avventore può utilizzare i servizi igienici del ristorante?

Le faq di palazzo Chigi precisano che in linea generale «l’uso dei servizi igienici posti all'interno dei bar e dei ristoranti non può essere consentito, salvo casi di assoluta necessità».

Se sono ospite di un albergo posso mangiare al chiuso?

All’interno delle strutture alberghiere in zona gialla è consentito mangiare a pranzo e cena, ma solo ai clienti che vi soggiornano.

I locali che attualmente non hanno tavoli all’aperto, possono usare marciapiedi o parcheggi?

Sì, ma solo dopo aver ricevuto la relativa autorizzazione.

Nelle aree di servizio i servizi di ristorazione possono restare aperti dopo le 18?

Possono restare aperti oltre le ore 18 solo gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande che si trovano nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

All’interno degli scali aerei sono aperti i servizi di ristorazione?

I servizi di ristorazione all’interno degli aeroporti possono restare aperti oltre le ore 18, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento