rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Colletta alimentare per i profughi ucraini in Irpinia, coinvolte associazioni di volontariato e scout

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Banco di Solidarietà La Rete, Caritas Avellino, gli scout di AGESCI Avellino 2 e della Comunità MASCI Avellino 1 e il gruppo di Comunione e Liberazione di Avellino

Sabato 9 aprile, per tutta la giornata, si terrà la Colletta Alimentare per i profughi ucraini.

Obiettivo dell’iniziativa è raccogliere generi alimentari a lunga conservazione per sostenere il lavoro del Centro Caritas di via Morelli e Silvati che si sta occupando della prima accoglienza dei profughi che sono arrivati e arriveranno in Irpinia.

Si tratta di un’esigenza molto concreta cui si può rispondere con un gesto altrettanto concreto: recarsi presso il Supermercato PAM di San Tommaso (adiacenze Farmacia Cardillo) e al Sole 365 presso il Mercatone, acquistare beni alimentari a lunga conservazione e donarli ai volontari che saranno presenti per tutto il sabato all’ingresso e all’uscita dei punti vendita.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Banco di Solidarietà La Rete, Caritas Avellino, gli scout di AGESCI Avellino 2 e della Comunità MASCI Avellino 1 e il gruppo di Comunione e Liberazione di Avellino.

E’ importante sapere che in questo modo forniamo un aiuto diretto e immediato a chi già si sta occupando e si occuperà ancora dei profughi che, lo ricordiamo, sono per la maggior parte donne e bambini. 

Per info: Alfredo Guerriero, Presidente del Banco di Solidarietà La Rete 320 9592017.

colletta alimentare ucraini-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colletta alimentare per i profughi ucraini in Irpinia, coinvolte associazioni di volontariato e scout

AvellinoToday è in caricamento