rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità

"Y Not" chiude: "Le cose belle e le cose brutte, tutto passa e anche noi"

La storica attività di Corso Vittorio Emanuele (ex bar Tony) chiude i battenti: "Ci vediamo al solito posto ancora per qualche giorno, fino a mercoledì"

Panta rei. Le cose belle e le cose brutte. Tutto passa, anche noi. L’Y Not chiude. Dietro le porte di Corso Vittorio Emanuele si conclude una storia che ci precede e che siamo stati felici e orgogliosi di portare avanti. Se ne va un modo di essere comunità, incontrarsi, discutere di politica, arrabbiarsi, gioire per una partita di calcio, festeggiare compleanni e persino matrimoni, sentire musica e divertirsi che ha attraversato decenni. Ma non per questo perdiamo le persone, voi che leggete e che avete condiviso birra e risate, voi che siete stati l’anima di questo che semplicemente definiamo bar, ma che è stato più di un bancone, frigoriferi e tavolini: per essere precisi, soprattutto, è stata la gioia di stare tutti quanti insieme e di vedere coppie nascere e lasciarsi, nuovi amori affacciarsi, anche i figli crescere, e ricordare e brindare per quelli che ci hanno lasciato. Sono mura, eppure quante cose hanno saputo contenere e per noi, nel nostro piccolo, da dietro al bancone, che piacere custodirle. Tutto passa e l’Y Not se ne va, ma con la certezza che continuerà a vivere in ognuno di voi che l’avete frequentato, che ci avete incontrato, salutato, condiviso un pensiero, una malinconia, una gioia. Tutte le cose devono passare, ma voi, per fortuna, restate. Per questo vi ringraziamo e vi diciamo arrivederci...voi qualche volta continuate a frequentarci nei vostri ricordi. La vita è anche quella che siamo destinati a inventarci, (wh)y not?

Ci vediamo al solito posto ancora per qualche giorno, fino a mercoledì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Y Not" chiude: "Le cose belle e le cose brutte, tutto passa e anche noi"

AvellinoToday è in caricamento