rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità

Cgil in piazza contro l'autonomia differenziata

La protesta si svolgerà domani 7 febbraio davanti alla Prefettura di Avellino

Domani mattina, alle 9,30, la Cgil con la categoria dei pensionati (Spi Cgil) manifesterà nei pressi della Prefettura di Avellino per protestare e per la far sentire la voce dei pensionati "nella ferma e decisa condanna al progetto di autonomia differenziata che penalizza il Paese, divide l’Italia, abbandona il Mezzogiorno", dice Dario Meninno, segretario generale Spi Cgil. "Invitiamo a partecipare tutte le forze democratiche – prosegue il sindacalista – che hanno a cuore il destino del Mezzogiorno e dei cittadini". Una misura, quella dell’autonomia differenziata che, se approvata dal governo rischia di "aumentate il divario tra Nord e Sud del paese". Franco Fiordellisi, segretario generale della Cgil di Avellino, spiega: "Dare attuazione all’articolo 116, terzo comma, della Costituzione, nelle condizioni date, con le modalità proposte e con risorse invariate, costituisce un attacco all’unitarietà dei diritti sociali, destinato ad accentuare le disuguaglianze già presenti e i divari territoriali e sociali esistenti. Così come riconoscere una competenza regionale esclusiva su materie di rilevanza strategica, e non suscettibili di frazionamento territoriale, rappresenterebbe la rinuncia ad un governo nazionale e unitario delle politiche economiche, industriali e di sviluppo del paese".  
Il Sit-in contro il DDL Autonomia Differenziata supporterà anche il presidio dei lavoratori della IIA di Flumeri che dalle 11:00 saranno anche in presidio preso Prefettura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cgil in piazza contro l'autonomia differenziata

AvellinoToday è in caricamento