rotate-mobile
Attualità

Casino del Principe, Esposito (Mid): "Raccolgo dispiaciuto e rammaricato la rabbia dei ragazzi di Avionica"

La nota del coordinatore regionale

In merito alla questione sul Casino del Principe, è intervenuto il coordinatore regionale del Mid Giovanni Esposito, nella nota che riportiamo di seguito.

A tal ragione, raccolgo dispiaciuto e rammaricato la rabbia registrata espressa dei giovani dell’associazione e della città che si sono ritrovati all’improvviso senza il loro luogo solito di ritrovo, di aggregazione e di partecipazione, di condivisione, un posto dove poter realizzare i loro sogni e le loro idee, di inclusione giovanile, soltanto motivato dalla scadenza di un progetto quando i ragazzi invece hanno costruito una realtà concreta in quel luogo, una risposta chiara al grido di allarme dei giovani, una sinergia tra realtà operanti nel mondo del sociale a favore di una giustizia sociale. Per quei giovani, il Casino del Principe è stato per anni punto di riferimento, dove poter offrire un chiaro contributo alla città soprattutto ai giovani coetanei in termini di idee e iniziative, un posto dove potessero essere realmente i veri attori della società motivandoli a restare in questa città senza dover andar via, scappare per trovare un futuro come spesso accade. Nel corso dell’iniziativa ho potuto raccogliere anche il grido forte e significante dei ragazzi dell’U.D.S. (Unione degli Studenti) a cui va il mio apprezzamento che a voce alta attraverso un flashmob chiamato “Scuola agli studenti, città ai giovani” lanciando un segnale chiaro e forte alle istituzioni soprattutto politiche a garantire una scuola e un’istruzione migliore e inclusiva e a rendere Avellino una città più a misura dei giovani , una città più garantista in termini di diritti giovanili, quei diritti che spesso sono stati dimenticati e messi agli angoli della società, specialmente e maggiormente quei giovani con disabilità che spesso fortunatamente hanno trovato solo ascolto da questi giovani che oggi si ritrovano senza la loro casa dove poter continuare a offrire una valida proposta nel tempo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casino del Principe, Esposito (Mid): "Raccolgo dispiaciuto e rammaricato la rabbia dei ragazzi di Avionica"

AvellinoToday è in caricamento