Nuova vita per la Casina del Principe: vince l'energia dei giovani avellinesi

La struttura diventa un polo funzionale giovanile

Presentato ieri pomeriggio il progetto Jump. Un'iniziativa importante per la città, ma soprattutto per i giovani avellinesi che si riappropriano di uno spazio culturale e di interesse storico.

Grazie ad un finanziamento della Regione Campania (150mila euro) la struttura diventa un centro polifunzionale giovanile aperto al confronto, alle idee e a tanti progetti con l'obiettivo di sviluppare cultura e lavoro.

Con questa mission la Casina del Principe ospiterà diversi spazi e servizi, fruibili a titolo gratuito. Vale a dire:

- Coworking: luogo attrezzato con computer, software, wiifi, scrivanie, prese e stampanti a disposizione di studenti, giovani professionisti e giovani imprenditori per incontrarsi, contaminarsi e sperimentare così da creare sinergia e innovazione.
- FabLab: nell’era dell’industria 4.0 la progettazione diventa digitale e quindi verrà realizzato uno spazio per progettare e produrre con stampante 3d e macchine per il taglio laser, scheda Arduino e un oscilloscopio.
- InfoDesk: giovani professionisti offriranno, gratuitamente, una prima consulenza in ambito economico, giuridico, psicologico, di progettazione e sul Terzo Settore, a tutti coloro che hanno un’idea imprenditoriale e necessitano di essere assistiti da professionisti in fase di start up.
- Box Office: stanza a disposizione di giovani professionisti per ricevere la propria clientela e organizzare riunioni di lavoro.
- Sala Studio: spazio fisico dove gli studenti potranno leggere, studiare e condividere esperienze e competenze legate all’apprendimento, dalle ore 9.00 alle ore 22.00.
- Open Space: sala dove si organizzeranno dibattiti, presentazioni, convegni, rassegne culturali ecc.
- Sala Registrazioni: Potenziamento dell’attuale sala musica comunale, dove si potrà anche registrare oltre che provare.
- Infopoint: centro di servizi ed assistenza efficace e funzionale a disposizione della popolazione locale e dei turisti.

Saranno inoltre organizzati molteplici laboratori: workshop, corsi di insegnamento musicali, corsi di yoga, seminari di legalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allo stesso tempo, proprio nell'ottica di inserire i giovani nel mondo del lavoro saranno attivati 18 stage retribuiti presso le seguenti aziende: Tecnologica, E-Direct, Sintesi Sud e Tilt Tattoo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento