menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castagne del Partenio Caudino, Casale (Terra Mia): "È giunto il momento di acquisire i marchi DOP e IGP"

L'appello: "Chiedo a tutti i produttori interessati e agli imprenditori dediti alla lavorazione e trasformazione della 'Bionda del Partenio' di contattarmi in privato per confrontarci"

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Francesco Casale, segretario dell'associazione Terra Mia.

"È arrivato il momento di intraprendere una volta e per tutte il percorso per acquisire le certificazioni DOP e IGP per i nostri prodotti locali con particolare attenzione alle castagne del Partenio Caudino. In merito a ciò e tramite l’associazione Terra Mia sono in contatto con Europarlamentari e sto acquisendo tutta la documentazione necessaria per iniziare l’ITER in questione. Chiedo a tutti i produttori interessati (grandi, medi e anche quelli che producono in ambito familiare) e agli imprenditori dediti alla lavorazione e trasformazione della 'Bionda del Partenio' di contattarmi in privato per confrontarci e poi strutturare un piano agricolo territoriale che porti una volta e per tutte al riconoscimento e alla protezione dei nostri prodotti storici che non sono secondi a nessuno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento