La Campania verso la zona rossa, l'anticipazione di De Magistris: "Siamo già lì"

"Da un'analisi puntuale dei dati molto probabilmente siamo già lì", spiega il sindaco di Napoli

"Temo che la Campania stia andando verso la zona rossa,  a mio avviso dall'analisi puntuale dei dati probabilmente ci troviamo già lì". A riferirlo è il sindaco di Napoli Luigi De Magistris che anticipa una situazione critica dovuta a suo avviso dall'inefficienza delle politiche sanitarie adottate fino ad ora. 

" Ma al di là di zona arancione o rossa - ha aggiunto - l'incapacità con cui è stata gestita la fase del dopo lockdown soprattutto dal punto di vista sanitario ci porta inevitabilmente verso misure più restrittive. C'è nella nostra regione un'evidente responsabilità politica ormai sotto gli occhi di tutti sul tema sanitario che è drammatico. Devo dire però che anche il Governo nazionale si è fatto trovare non prontissimo sul piano sia sanitario, dove secondo me ci voleva piu pressione, più input e più coordinamento nazionale, ma anche dal punto di vista sociale ed economico. Doveva prepararsi meglio e in maniera più adeguata a questo autunno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 148 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento