Attualità

Campania arancione, ma alcune province restano da zona rossa: la situazione di Avellino

Napoli e Benevento restano da zona rossa, sotto la soglia Avellino

"A dieci giorni dalle riaperture in 11 delle 107 province italiane, l’incidenza dei positivi supera la soglia della zona rossa".

È quanto ha osservato il matematico dell’Istituto per le applicazioni del calcolo 'Mauro Picone' del Cnr Giovanni Sebastiani, sottolineando quindi che "sarebbe stato opportuno riaprire a fine maggio, quando avremo completato l’immunizzazione di tutte le persone con 70 anni di età od oltre, che corrispondono all’86% della fascia anagrafica più esposta alla mortalità per Covid-19, salvando cosi’ almeno diecimila vite".

Le 11 province italiane con un'incidenza dei casi da zona rossa sono: Taranto, con 330 casi per 100.000 abitanti, Aosta, Foggia, Bari, Prato e Trieste, tutte con 280, Benevento e Palermo con 260, Cuneo, Forlì-Cesena e Napoli con 250. Altre 14 province, pur non superando la soglia della zona rossa, sono al di sopra di 200: Firenze e Nuoro (240), Matera (230), Asti, Barletta-Andria-Trani, Imperia, Pistoia, Potenza e Siracusa (220), Arezzo, Cosenza, Mantova e Salerno (210), Caserta (200). Queste 25 province appartengono a 13 regioni-province autonome.

La situazione più tranquilla in Campania sembra proprio quella di Avellino che resta sotto la soglia nonostante si sono verificati diversi focolai. Ieri su 1142 tamponi effettuati ne sono risultati positivi 73, di cui 8 nel capoluogo. Tuttavia la guardia deve restare alta altrimenti si rischia di tornare a chiudere a causa di un drastico aumento dei contagi che in realtà in Campania, nonostante la zona rossa, non ha mai visto un calo considerevole.

"Penso - osserva Sebastiani - che la situazione non migliorerà tra setti giorni, poiché, secondo le mie previsioni, le province sopra i 200 casi a settimana per 100.000 abitanti saliranno da 25 a 28".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania arancione, ma alcune province restano da zona rossa: la situazione di Avellino

AvellinoToday è in caricamento