rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Boom di prenotazioni sui treni, nuovo esodo da Nord a Sud per il 4 maggio

De Luca ha già annunciato l'obbligo di quarantena per chi rientra in Campania

Grande preoccupazione per quello che si preannuncia essere un altro esodo di massa.

Dopo quello del 7 marzo, precedente di fatto l’inizio del lockdown, il 4 maggio si potrebbe verificare una nuova fuga dal Nord al Sud. Il Dpcm del governo prevede il rientro a casa, residenza, o domicilio anche da parte di chi vive in altre regioni.

Boom di prenotazioni 

Secondo quanto scrive il quotidiano “Il Mattino” i posti ancora liberi sui treni in partenza da Milano per Napoli sono pochi, stesso discorso per gli aerei. Tra l’altro,Trenitalia si è affrettata a far sapere che da domani saranno disponibili due Frecce in più per i collegamenti nord/sud e altrettante per quelli sud/nord.

«Le nuove corse - si legge nel comunicato - sono state aggiunte in vista della riapertura, da lunedì 4 maggio, di alcune attività lavorative previste dall’ultimo decreto del governo». 

Il limite dei posti disponibili è dovuto anche al rispetto delle distanze tra un passeggero e un altro. I sistemi di prenotazione sono stati tarati affinché ogni viaggiatore sia seduto rispettando le distanze di sicurezza stabilite da DPCM e non sarà assolutamente consentito cambiare posto. 

L'ordinanza di De Luca

Il Governatore De Luca ha già annunciato che chi farà rientro in Campania dovrà osservare 14 giorni di isolamento comunicando all'ASL il proprio domicilio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di prenotazioni sui treni, nuovo esodo da Nord a Sud per il 4 maggio

AvellinoToday è in caricamento