menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonus 2mila euro in Campania, Di Porzio: "Nessuna pizzeria avrà i soldi"

Il presidente Fipe chiarisce che solo chi ha un fatturato inferiore ai 100mila euro avrà il bonus, ovvero nessuno che ha più di tre/quattro dipendenti

"Questo punto va chiarito! Nessuna delle pizzerie accederà a quel contributo. Forse il Presedente non è stato informato: per accedervi bisogna avere un fatturato massimo di € 100.000 annui, cioè guadagnare 8.333 € al mese".

Sono queste le dichiarazioni rilasciate a Napolitoday da Massimo Di Porzio, presidente Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi). 

Come più volte ribadito il bonus di 2mila euro previsto dalla Regione Campania per le attività commerciali riguarda solo quelle che non superano i 100mila euro di fatturato, vale a dire nessuna con più di 3 o 4 dipendenti come spiega Di Porzio.

"Quale pizzeria con almeno 3/4 dipendenti e fitto potrebbe sopravvivere con quel fatturato mensile? E’ un bluff in piena regola: si è parlato all’inizio di microimprese (che nella definizione della legge sono quelle imprese con meno di 10 dipendenti e meno di 2.000.000 di € di fatturato), salvo poi rendersi conto che non c’erano i fondi e quindi si è limitato il contributo alle imprese con meno di 100.000 €”.

Leggi QUI l'intervista integrale 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento