Biodigestore, Bochicchio (M5S): "Aderisco all'appello del Coordinamento per trovare alternative"

La candidata alle regionali si schiera in favore dell'iniziativa promossa dal Coordinamento Nessuno Tocchi l'Irpinia: "C'è bisogno che i candidati prendano una posizione rispetto alla questione"

“Aderisco convintamente all'appello lanciato oggi dal Coordinamento Nessuno tocchi l'Irpinia che invita i candidati alle prossime elezioni regionali a prendere posizione rispetto all'attuale localizzazione del biodigestore nel territorio di Chianche. Una battaglia che non può e non deve ridursi a mera questione localistica perché attiene alla visione generale di cosa vogliamo fare dell'Irpinia nei prossimi anni”, così la candidata al Consiglio regionale della Campania per il Movimento 5 Stelle, Carmen Bochicchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Di certo ubicare un impianto di trattamento dei rifiuti in una zona di alto pregio per la produzione del Greco di Tufo è una scelta politica, prima ancora che tecnica. Scelta che dovrebbe implicare, tuttavia, un supplemento di riflessione per arrivare ad una decisione più approfondita e maggiormente condivisa, contemplando anche soluzioni alternative. E' questo il compito di chi si candida a governare i processi sui territori. Le scelte calate dall'alto hanno già mostrato i limiti di efficacia ed efficienza, nonché l'incapacità di rispondere alle istanze delle comunità. Ben venga, quindi, la possibilità di aprire strade nuove, più coerenti con le peculiarità territoriali, e ripensare la scelta della localizzazione del biodigestore”, conclude Bochicchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i contagi di oggi: 12 soltanto ad Avellino

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

  • Coronavirus, pizzeria avellinese chiude in via precauzionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento