Biancardi bacchetta i genitori del Mandamento: "Lasciamo uscire i nostri figli fino a notte fonda"

Il sindaco di Avella chiede massima responsabilità ai suoi concittadini: "Passiamoci una mano sulla coscienza"

Il sindaco di Avella Domenico Biancardi chiede massima responsabilità ai genitori di tutto il Mandamento, rei a suo avviso do aver avuto in alcuni casi comportamenti che hanno scatenato il prorogarsi del virus. 

"Ritengo che le scuole sono luoghi più sicuri per i nostri figli, vengono sanificate con cadenze prestabilite e controllate da ottimi Dirigenti scolastici, Docenti e assistenti!

Purtroppo siamo tutti noi a non rispettare le regole fino in fondo e facciamo viaggiare il virus portandolo anche nelle scuole. Siamo noi a non assumere comportamenti responsabili e idonei, lasciamo uscire i nostri figli sino a notte fonda ...e di mattina li mandiamo regolarmente a scuola in luoghi sicuri e sanificati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il trasporto influisce di sicuro ma cerchiamo anche di dare una spiegazione sul fatto che nel nostro mandamento siamo noi genitori ad accompagnare i nostri figli a scuola e comunque siamo stati capaci di portare il virus nelle classi. Interroghiamoci di più noi genitori e passiamoci la mano sulla coscienza. Più controllo in famiglia, sui figli, sulle nostre abitudini e poi possiamo anche riaprire tutto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Lockdown morbido, nuove chiusura entro il 9 novembre

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i contagi di oggi: 12 soltanto ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 187 i contagi di oggi: altri 39 casi ad Avellino

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento