rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Attualità

Avellino dà il benvenuto al Prefetto Rossana Riflesso: domani l'insediamento in città

L’appuntamento si terrà nel monumentale salone degli specchi, dove la dottoressa Riflesso avrà l’opportunità di presentarsi alla città e alla sua provincia

Rossana Riflesso, il nuovo prefetto della Città di Avellino, incontrerà la stampa locale domattina alle 11,30. L’appuntamento si terrà nel monumentale salone degli specchi, dove la dottoressa Riflesso avrà l’opportunità di presentarsi alla città e alla sua provincia. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, ha deliberato la nomina della dottoressa Riflesso, proveniente da Barletta-Andria-Trani, per svolgere le funzioni di Prefetto di Avellino. La dottoressa Riflesso succederà a Paola Spena, che ha ricevuto un nuovo incarico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Questa decisione è stata presa in vista del conferimento dell’incarico di Commissario straordinario, previsto dall’articolo 6, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2024, n. 19, riguardante il recupero e la rifunzionalizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata. La scelta di assegnare a Rossana Riflesso il ruolo di Prefetto di Avellino è stata influenzata da vari fattori, tra cui l’esperienza accumulata nel corso degli anni e le competenze specifiche che la dottoressa Riflesso potrà mettere al servizio del territorio irpino.

Attualmente Prefetto di Barletta-Andria-Trani, la 59enne dottoressa Riflesso è entrata nei ruoli della carriera prefettizia nel Ministero dell’Interno nel 1990 con la qualifica di Consigliere di Prefettura. Ha prestato servizio come Viceprefetto presso le Prefetture di Belluno (1990/1991), Foggia (1991/1993), Palermo (1993/2000), Bari (2001/2011), Barletta-Andria-Trani (2011) e nuovamente Bari (2011-2017). È diventata Viceprefetto con funzioni vicarie nel 2017 nell’Ufficio Territoriale del Governo di Barletta-Andria-Trani, prima di assumere, dall’ottobre dello stesso anno, un incarico analogo nella Prefettura di Bari. Numerosi gli incarichi e i servizi speciali conferiti dal Ministero dell’Interno alla dottoressa Riflesso nel corso della carriera, tra cui quelli da Commissario Straordinario nei Comuni di Turi, Bitetto, Gioia del Colle, Gravina in Puglia, Palo del Colle e Corato e di Sub-Commissario della Provincia di Bari e dei Comuni di Vieste, Conversano, Noci, Altamura, Barletta, Trani, Gravina in Puglia, Molfetta ed Adelfia. Nella seduta del Consiglio dei Ministri del 26 luglio 2022, su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, la dottoressa Rossana Riflesso è stata nominata Prefetto di Barletta-Andria-Trani, dove ha assunto le funzioni il successivo 4 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino dà il benvenuto al Prefetto Rossana Riflesso: domani l'insediamento in città

AvellinoToday è in caricamento