Autocertificazioni, non servirà un modulo precompilato: ecco come fare

Basterà un foglio bianco da compilare autonomamente con i propri dati anagrafici e le motivazioni dello spostamento

Da domani limiti alla libera circolazione. Come più volte detto non saranno consentiti gli spostamenti tra province all'interno della Regione Campania. Servirà quindi una autocertificazione per giustificare la mobilità fuori dalla provincia di residenza, o domicilio. 

Tuttavia dalla Regione fanno sapere che non servirà un modulo precompilato per dichiarare di essere in giro dopo le 23, o per gli spostamenti.  I cittadini potranno prendere un foglio e scrivere l’autocertificazione da soli, mettendo i propri dati anagrafici e la motivazione del proprio spostamento. 

Motivazioni consentite

L’ordinanza di De Luca prevede che ci si possa spostare tra una provincia e l’altra soltanto per: motivi di salute; comprovati motivi di lavoro; comprovati motivi di natura familiare; motivi scolastici e/o afferenti ad attività formative e/o socio-assistenziali; altri motivi di urgente necessità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Rinasce il Mercatone, inaugura il supermercato: maxi parcheggio e aree verdi

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento