rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Atripalda, anfiteatro di via Appia: occorre un vincolo sull'area

Continuano i dubbi relativi all’opera di ammodernamento di un distributore di benzina sito in via Appia ad Atripalda e che ha portato al ritrovamento di alcune mura di un anfiteatro romano

Continuano i dubbi relativi all’opera di ammodernamento di un distributore di benzina sito in via Appia ad Atripalda e che ha portato al ritrovamento di alcune mura di un anfiteatro romano. L’incontro tra il sindaco e le varie associazioni cittadine tra cui la Pro Loco con il presidente Lello Labate, il Gruppo Archeologico Irpino con il presidente Gerardo Troncone, portavoce del comitato, l’associazione Velecha con la dottoressa Fariello, ex funzionario della Soprintendenza, l’archeologa Pierina De Simone e altri sembra aver mostrato la totale disponibilità di tutti, ma una soluzione concreta ancora manca.

Nel corso della suddetta riunione veniva richiesta la delocalizzazione della pompa e il recupero del monumento alla cittadinanza, creando un percorso con una deviazione di via Appia. La cosa più importante, adesso, è dare ordine e chiarezza a tutte le procedure. Il Comitato ha chiesto al Comune gli atti ufficiali, sollecitando con forza che si faccia un’approfondita indagine.

Il sindaco di Atripalda, ad ogni modo, c’ha tenuto a precisare che il vincolo sulla pompa di benzina non c’è ma che attendono la presentazione di una alternativa al progetto a seguito dell’accordo. Sottolineiamo, inoltre, che anche la pioggia (scesa copiosa in questi giorni) non sta aiutando per nulla: la notte scorsa, infatti, è crollato il cancello che delimita il confine tra l'area della pompa e quella di un rivenditore di auto. 

Resta, infine, un certo scetticismo relativamente all’accordo raggiunto e, soprattutto, sul fatto che non sussista un vincolo per quella zona. Una decisione, che, molto probabilmente, la Soprintendenza avrebbe dovuto prendere nel momento stesso in cui sono emerse le emergenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atripalda, anfiteatro di via Appia: occorre un vincolo sull'area

AvellinoToday è in caricamento