menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apre alle 5 del mattino, i carabinieri chiudono l'American Bar

Fratelli d'Italia: "Siamo allibiti, provvedimenti che arrivano solo dopo le elezioni"

"American Bar Patriciello resterà chiuso da lunedì 12 Ottobre 2020 fino a venderdì 16 Ottobre 2020. Il motivo?Stamani abbiamo aperto la nostra attività prima dell'orario consentito dal ordinanza della Regione Campania n.77 del 05/10/2020. In pratica, prima delle ore 6:00. Consapevoli del nostro errore ci apprestiamo a rispettare la chiusura per poter riaprire Sabato 17 Ottobre 2020".

L'American Bar di Mugnano del Cardinale comunica alla comunità la chiusura disposta dai carabinieri a causa dell'errore commesso il giorno 12 ottobre per non aver rispettato l'ordinanza del Governatore De Luca che stabilisce l'orario di apertura alle ore 6.00 del mattino.

I titolari smontano i pettegolezzi 

Nessuna polemica da parte dei gestori che tuttavia hanno voluto tranquillizzare i propri clienti dal momento che erano già partiti i pettegolezzi su un possibile caso Covid.

"Per tranquillizzare tutti i nostri clienti ed evitare pettegolezzi, teniamo a precisare che: il locale è stato momentaneamente chiuso, solo ed esclusivamente, perchè è stato aperto alle ore 05:15 invece delle ore 06:00 come richiesto dall'ulima ordinanza della Regione Campania.

Qui in basso alleghiamo il verbale per verifica. Per nulla al mondo mentiremo a chi ogni giorno, da anni, ci rinnova la sua fiducia".

FB_IMG_1602653541126-2-2

Ai titolari dell'attività è andata subito la solidarietà di Fratelli D'Italia, contrari all'ordinanza del Governatore della Campania che limita un comparto già fortemente penalizzato.

Le dichiarazioni di Fratelli d'Italia 

"A seguito delle ultime informazioni raccolte a mezzo stampa social, abbiamo appreso del provvedimento di chiusura riguardante la nota impresa commerciale American Bar di Mugnano del Cardinale. Tale provvedimento arriva a seguito di una anticipata apertura del locale di una manciata di minuti. In relazione, chiaramente, ai noti e recenti provvedimenti della regione Campania, per la lotta al Coronavirus Covid 19. Restiamo, letteralmente,allibiti a fronte di ciò. Condanniamo, contestualmente alla nostra solidarietà per l'azienda Patriciello, tali perentori provvedimenti. Considerandoli,assolutamente, anacronistici,inutili,pericolosi e deleteri. Restiamo basiti e stupiti. Arrivano solo ora,appena concluse le elezioni. Come mai? Senza timore di poter essere additati,come ultimamente è di moda inflazionata, negazionisti, ravvediamo solo dannosità. Soprattutto per quelle imprese, sottoposte, ulteriormente,a pesante crisi. Solidarietà totale,quindi, a tutte le imprese commerciali. Con l'auspicio e l'augurio di poter tornare, come e meglio di prima,a rendere bella ed importante la nostra Italia."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento