menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I sindaci chiedono a De Luca di rinviare l'inizio della scuola

L'Anci Campania ha indirizzato una missiva al presidente della Regione e al Ministro Azzolina

“Pensiamo non abbia senso interrompere le lezioni dopo meno di una settimana, senza contare il raddoppio delle spese di sanificazione e igienizzazione dei locali scolastici, che graveranno prevalentemente sui bilanci comunali”,

si legge nella lettera del presidente dell’Anci Campania, Carlo Marino, inviata al governatore, alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e all’assessora regionale all’istruzione Lucia Fortini. Alla base della richiesta, le consultazioni elettorali che si terranno il 20 e 21 settembre, pochi giorni dopo la data prevista per la riapertura delle scuole, il 14 settembre.

Costi di sanificazione triplicati

Nella sua lettera, Marino ricorda che in Campania ci saranno le regionali, oltre al referendum per il taglio dei parlamentari e alle elezioni dei nuovi sindaci in diversi Comuni: le consultazioni, si legge,“così come ogni anno, si svolgeranno fisicamente prevalentemente nei plessi scolastici. Tutto questo – sottolinea Marino – rappresenta un fronte critico“. Le criticità secondo l’Anci Campania riguardano soprattutto i costi di sanificazione. La pulizia degli istituti infatti andrà fatta tre volte: prima dell’inizio dell’anno scolastico, prima del voto e dopo le consultazioni. “Da qui la richiesta, che ci arriva dalla quasi totalità dei sindaci della regione, di ogni appartenenza politica, di un breve slittamento dell’apertura scolastica a giovedì 24 settembre”. 

La richiesta 

“Pensiamo sia un’idea giusta, sulla quale c’era già una favorevole condivisione da parte della stessa Regione Campania. Le lezioni, che terminano il 5 giugno, potrebbero essere posticipate fino al 15 giugno 2021“.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento