rotate-mobile
Attualità

"Caro Nuccio ti aspettiamo a lavoro", gli amici dell'Ampom scrivono a Sanseverino

Sanseverino:"Mi avete commosso"

"Che dire di più? Mi avete commosso e, allo stesso tempo, mi date più forza per continuare nel mio percorso di riabilitazione. Grazie cari amici". 

Così il dott. Carmine Sanseverino commenta la lettera ricevuta dagli amici dell'associazione Medici Pensionati Ospedalieri Campani. 

Un messaggio di grande suggestione in cui gli amici e colleghi si stringono intorno al medico che ha vinto la sua battaglia contro il Covid-19 ma sta continuando il percorso di riabilitazione.

"Ti aspettiamo al tuo lavo che hai sempre amato - scrivono - che ti ha dato tantissimo riconoscimenti per aver salvato vite umane, ma che ti è costato anche grandi sofferenze". 

FB_IMG_1592918016262-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caro Nuccio ti aspettiamo a lavoro", gli amici dell'Ampom scrivono a Sanseverino

AvellinoToday è in caricamento