Flumeri, festeggiato l'Albero della Pace in piazza San Rocco

Un avvenimento unico in Campania

Ormai quella di festeggiare l'Albero della Pace a Flumeri, è diventata una tradizione. Come accade da alcuni anni nell'avvicinarsi della Pasqua, l'Associazione di Volontariato Bagliori di Luce una onlus di Flumeri, che con le altre associazioni RGPT Protezione Civile e Protezione Civile Flumerese Impegno e Solidarietà, portano avanti questo evento, che per quanto ci risulta non ci sono altri avvenimenti del genere in Campania.

La Benedizione impartita da Don Claudio Lettieri (Parroco di Flumeri e Trevico), si è tenuta oggi pomeriggio 6 aprile alla presenza dei bambini e insegnati del catechismo, di Angelo Lanza ( Sindaco di Flumeri ) e Angela Garofalo ( Assessore al Comune di Flumeri ), nonchè  rappresentanti  della comunità cattolica di Flumeri.

La pianta d'Olivo, simboleggia la Pace sin dall'antichità, ed'è tra le piante più rappresentative della spiritualità pasquale, come ha ricordato  il Parroco durante la benedizione e parlando di pace ha anche detto: “La pace porta con se l'amore per il prossimo , porta con se la giustizia, porta con se l'accoglienza . La pace non va intesa come imposizione, ma è la cosa  più bella che si vive quotidianamente, rispettando le persone , cercando di rispettare anche le diversità che purtroppo ci sono e che  tutti possiamo vedere. Quindi, viviamo questo momento di serenità pasquale tra i bambini, ricordando Gesù il cui sacrificio diventa strumento di riconciliazione e di pace dell’umanità  intera. Viva la pace nel mondo.

Angelo Lanza nel salutare i presenti ha dichiarato: “Anche quest'anno si è svolta nella piazza San Rocco di Flumeri una importante manifestazione che è la benedizione dell'albero della pace. Noi siamo legati a questa manifestazione oltre per la presenza dei bambini che sono sempre una gioia ed una felicità, ma sopratutto perché non dobbiamo mai dimenticare che la pace è un elemento fondamentale della nostra società . Noi apparteniamo alla grande comunità della nostra europa unita ed'è sotto la bandiera dell'europa che abbiamo potuto sperimentare il periodo di pace più lungo della storia contemporanea. Siamo felici quindi che anche quest'anno l'associazione Bagiori di Luce in collaborazione con RGPT  Protezione Civile di Flumeri, si è prodigata affinche quet'evento che si è svolto in questa giornata ancora un po ventilata , ma che comunque riscalda sempre i nostri cuori perché fatta di amore, di fratellanza e di solidarietà. Quindi, continuiamo così perché la comunità è sempre vicina a queste iniziative.

La manifestazione si è conclusa con i saluti ai presenti di Antonietta Raduazzo ( presidente dell’Associazione Bagliori di Luce ) : “ a nome di tutte le associazioni coinvolte in questa manifestazione, ringrazio il nostro Parroco Don Claudio che ama questa manifestazione, tutti i bambini presenti , il Sindaco Lanza e l'Assessore Garofalo. Un plauso va anche alle altre associazioni, RGPT Protezione Civile , la Protezione Civile Flumerese Impegno e solidarietà, il Dott. Mario Lena per l'assistenza medica durante l’evento, le  donne , il servizio civile e gli associati di Bagliori di Luce. Nonchè Ciriello Stefano , che ogni anno gratuitamente  trasporta la pianta.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco l'attesissimo bando di concorso per custodi e vigilanti nei musei

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Schianto terribile, un morto e un ferito grave

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Detenuto muore in carcere dopo una rissa tra camorristi e stranieri

Torna su
AvellinoToday è in caricamento