Acqua Santa Croce ritirata dai Supermercati, l'allerta del Ministero

Il richiamo riguarda le bottiglie con numero di lotto BL060A10 e data di scadenza marzo 2020

Allerta dal Ministero della Salute per un lotto di acqua Santa Croce. «Non bevetela», si legge in un comunicato diramato dal dicastero che ha portato al ritiro dagli scaffali dei supermercati delle bottiglie di vetro da un litro.

 Nel mirino le bottiglie uscite dallo stabilimento Sorgente Fiuggino-Canistro, in provincia dell'Aquila, con numero di lotto BL060A10 e data di scadenza marzo 2020.
Il ministero invita a evitare di bere l'acqua di quelle bottiglie e riportarla nel negozio in cui sono state acquistate. Le bottiglie in questione potrebbero infatti contenere una presenza consistente di particelle in sospensione da caratterizzare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento