Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Acqua pubblica Avellino: "No alla privatizzazione, nostri bacini a rischio"

Nuovo appello del Comitato Acqua Pubblica "Aspettando Godot" e della Cgil Avellino

 

Anche ad Avellino, nella Giornata mondiale dell’acqua, si è voluto sensibilizzare tutta la cittadinanza sulla critica questione dell’acqua nella nostra epoca. Così, il Comitato Acqua Bene Comune “Aspettando Godot” (nato a fine 2018) ha chiamato tutti a raccolti davanti alla Villa Comunale per un confronto pubblico durante il quale sono state offerte diverse testimonianze ed un momento musicale prodotto da Massimo Vietri e la sua band. Per la Giornata mondiale dell’acqua, dal titolo “Non lasciare nessuno indietro: diritti umani e rifugiati”, è scesa in piazza anche la Cgil locale, da sempre in prima linea nella difesa dell’acqua come “bene comune”. Ai microfoni di AvellinoToday sono intervenuti Mariagrazia Papa e Luca Cioffi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento