Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Vertenza Whirlpool, i lavoratori dell'indotto protestano: "Difendiamo l'Irpinia anche da un sicuro spopolamento"

Il sit-in questa mattina davanti la Prefettura

 

Sit-in davanti palazzo della Prefettura di Avellino, per chiedere l'appoggio del prefetto Tirone in merito alla vertenza Whirlpool. In gioco, infatti, ci sono non solo i circa 450 posti di lavoro dello stabilimento partenopeo, ma anche il futuro dell’intero indotto che, in diverse province della Campania, ruota attorno alle commesse della Whirlpool ed in particolare in Irpinia, con le aziende Pasell (60% produzione) con Cellublook (70% produzione) e Scame Mediterranea (100% produzione), rispettivamente a Montoro, Forino e Sant'Angelo dei Lombardi. Nel video la rabbia e le richieste dei lavoratori.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento