Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manutenzione alla rete stradale provinciale, Biancardi: "Un progetto fortemente voluto, 1600 km di strade vanno manutenuti"

Il nuovo piano sarà operativo già da questa mattina

 

Nella mattinata di oggi, presso la sala Grasso di Palazzo Caracciolo, ha avuto luogo la conferenza stampa del presidente Domenico Biancardi e del consigliere regionale Vincenzo Alaia, che hanno illustrato il piano realizzato dalla Regione Campania con la Provincia, che prevede l’impiego di un cospicuo numero di addetti per interventi manutentivi ordinari sulla rete stradale provinciale, oltre a un importante investimento finanziario.Il nuovo piano sarà operativo già da questa mattina.

Servizio per la manutenzione integrata della rete stradale regionale

Premesso che

  1. con delibera n. 304 del 15.05.2018, la Giunta regionale, nel prendere atto del "Disciplinare dei servizi del Piano triennale di manutenzione ricorrente delle strade regionali", redatto da ACaMlR in attuazione della delibera di Giunta regionale n. 251/2018, ha programmato risorse per un importo fino a € 60.000.000,00 per l'attuazione dei primi 18 mesi del Piano triennale dei servizi di manutenzione delle strade regionali, ri - servandosi l'adozione di successivi provvedimenti di programmazione per la sua completa attuazione fino ad importo massimo di ulteriori 60.000.000,00, da rinvenire nell'ambito del Bilancio regionale, anche attra- verso la finalizzazione dei maggiori introiti derivanti dalle entrate;
  2. la citata deliberazione n. 304/2018 ha stabilito che la copertura finanziaria del Piano Triennale di manuten- zione ricorrente delle strade regionali" sia assicurata come segue:

                € 40.000.000,00 a valere sul POC 2014/2020, così suddivise:

  1. € 21.164.287,37 dalla riprogrammazione delle succitate DGR n. 500/2016 e n. 43/2017 e ss.mm.ii, di cui: € 11.164.287,37 sulla Linea di Azione 2.1 ed € 10.000.000,00 sulla Linea di Azione 2.4 dell'Asse 2

"Ambiente e Territorio";

  1. € 18.835.712,63 dalle disponibilità conseguenti all'attuazione della DGR n. 251/2018 di cui € 6.000.000,00 sulla Linea di Azione 1.3 dell'Asse 1 "Trasporti e Mobilità", € 8.600.000,00 sulle economie generate dalla riprogrammazione degli interventi finanziati a valere sulla Delibera CIPE n. 12 del 1 Mag- gio 2016 ed € 4.235.712,63 sulla Linea di Azione 3.2 dell'Asse 3 "Rigenerazione Urbana, Politiche per il

Turismo e Cultura",

  1. € 20.000.000,00 a valere sul bilancio pluriennale 2018-2020 approvato con legge regionale legge regionale 29 dicembre 2017, n. 39, nell'ambito della Missione 10 Programma 5, e per la parte gestionale, mediante variazione compensativa, con riduzione dei capitoli di spesa 2099, 2147 e 2307 ed incremento dei capitoli di nuova istituzione di cui all'Allegato 2, nella misura riportata nell'Allegato 3;
  1. con la predetta delibera n. 304/2018, è stato approvato lo schema di Accordo di collaborazione ex art. 15 legge 7 agosto 1990, n. 241 da sottoscrivere con le Province/Città Metropolitane, individuate, in forza delle vigenti disposizioni e, da ultimo, della legge 7 aprile 2014, n. 56, soggetti beneficiari del Piano, con ACaMlR soggetto attuatore per conto delle stesse per le attività di pianificazione, progettazione e gestione delle procedure di gara e, per l'amministrazione regionale, con la Direzione Generale per la Mobilità;
  2. in data 26.06.2018 è stato sottoscritto tra la Direzione Generale per la Mobilità della Regione Campania, ACaMlR, e, rispettivamente, le Province di Caserta, Benevento, Avellino, Salerno e la Città Metropolitana di Napoli l'Accordo ex art. 15 L. 07.08.1990 n. 241 di cui sopra per la realizzazione del "Piano triennale dei servizi per la manutenzione delle strade regionali";
  3. con determina del Commissario n. 165 del 05.07.2018 il Soggetto Attuatore della procedura di gara ACaMlR ha approvato il Progetto, ai sensi dell'art. 23, commi 14 e 15 del D.Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., co- stituito, tra l'altro dalla relazione tecnico-illustrativa, dalla stima dei costi, dai quadri economici, dal crono - programma procedurale;
  4. con la medesima determina del Commissario n. 165 del 05.07.2018 sono stati approvati, altresì, gli atti di gara ed è stata indetta, in esecuzione della D.G.R. n, 304 del 15/05/2018, dell' Accordo di collaborazione ex art. 15 legge 7 Agosto 1990, n. 241 del 28.06.2018 e dell'Atto Aggiuntivo del 29.06.2018, una procedu- ra di gara aperta, sopra la soglia comunitaria, ai sensi dell'art. 60 del D.lgs n. 50/2016, suddivisa in 5 lotti, per l'aggiudicazione, con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 95 del predetto D. Lgs. n. 50/2016, del servizio per la Manutenzione integrata della rete stradale regionale nel- l'ambito del "Piano triennale dei servizi di manutenzione delle strade regionali" di cui alla citata delibera di Giunta regionale n. 304/2018;
  5. con la stessa determina, ACaMlR ha subordinato, ai sensi dell'art. 32, comma 7, del citato D.Lgs. n. 50/2016, l'efficacia della aggiudicazione, a favore dell'Appaltatore all'esito della verifica sul possesso dei requisiti ex artt. 80 e 83 D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., richiesti dal bando di gara, che per la Provincia di Avellino è rusultato aggiudicatario l’A.T.I. ANC COSTRUZINI SRL (Capogruppo)/TECNO PARKING

SRL (Mandane);

  1. con determina del Commissario n. 345 del 19.12.2018, ACaMlR ha disposto l'aggiudicazione con
  2. Beneficiario la Provincia di Avellino (CIG 7558162896 ) rientrante nella procedura di gara indetta con la determina del Commissario n. 165/2018 nonché l’approvazione del quadro economico post-gara;
  3. con determina del Commissario n. 48 del 22.02.2019, ACaMlR ha disposto l'aggiudicazione definitiva dello stesso Lotto 1 con Beneficiario la Provincia di Avellino;
  4. con determina del Commissario n. 50 del 25.02.2019, per le motivazioni nella stessa riportate, ACaMIR ha approvato  il  quadro  economico  definitivo  post  gara  per  il  medesimo  Lotto  1,  per  un  importo  di €.9.131.604,02 per un costo cosi' articolato:€.7.332.738,21 per “Servizi, lavori ed oneri di sicurezza” og- getto di aggiudicazione; €.1.798.865,81 per “Somme a disposizione”; €.199.777,40 per economie;

Premesso altresì che

  1. con Decreto Dirigenziale n.87 del 25.10.2018 la UOD "Infrastrutture viarie e viabilità regionale" ha dispo - sto di procedere al finanziamento ed all'impegno sugli esercizi finanziari 2018, 2019, e 2020 dei fondi ne- cessari in favore del predetto Beneficiario, Provincia di Avellino, per complessivi €.9.331.381,43, di cui €.6.220.920,95 a valere sul POC 2014/2020 e €.3.110.460,98 a valere sul bilancio pluriennale 2018-2020, per l'attuazione del Piano triennale dei servizi di manutenzione delle strade regionali, Lotto 1, come sopra indicato;
  2. con Decreto Dirigenziale n. 31 del 03.05.2019 la 'UOD "Infrastrutture viarie e viabilità regionale" ha preso atto del suddetto quadro economico post-gara come approvato da ACaMIR con la citata determina n. 50/2019 e n.112/2019, disponendo l’ammissione definitiva al finanziamento dell’intervento in argomento per il predetto importo di €9.131.604,02 ed economie per €199.777,40 notificando al Beneficiario, Provin- cia di Avellino, il “Disciplinare” regolante le reciproche obbligazioni per l’utilizzo e la rendicontazione delle risorse di cui ai predetti fondi che assistono l’operazione in parola;
  3. che con nota Prot. Regionale n. 0707096 del 21/11/2019 la DG Mobilità UOD 07 richieda all’Acamir l’invio dei Q.E. post- Gara Articolati secondo la ripartizione pro-quota dei finanziamenti acquisiti;
  4. che l’Acamir con nota prot. N. 4879 del 28/11/2019 riscontrava la nota ed inviava quanto richiesto presso uffici preposti;

che con nota prot.25444/2019, acquisita al prot. reg.n.0519139/2019 la Provincia di Avellino ha inviato tutta la rendicontazione dell'80% speso dell'anticipazione erogata con D.D. n.50 del 11/07/2019 e che la stessa risulta agli atti così come prescritto dalla Lettera D, comma 1 del sopra indicato “Disciplinare” in merito alle condizioni di erogazione dell’acconto, pari al 20% sul predetto costo ammesso post-gara di € 9.131.604,02, pari ad €.1.826.320,80 complessivi.

E che per tutto quanto esposto in premessa  si prendere atto della documentazione presentata dal Beneficiario Provincia di Avellino per l’intervento “Servizio per la manutenzione integrata della rete stradale regionale" nell'ambito del "Piano triennale dei servizi di manutenzione delle strade regionali" di cui alla delibera di Giunta Regionale n. 304/2018 - Lotto 1 –CUP: F39J18000500002 CIG 7558162896 , ai fini dell’ulteriore anticipazione del 20% pari ad €

€. 1.826.320,80  come previsto dalla Lettera D del “Disciplinare” approvato con il predetto D.D. n. 31 del 30.05.2019 

Di seguito si riporta il quadro economico finale post-gara dell’intervento in questione, 

manutenzione-2

Relativamente al lotto 1 bis per la Provincia di Avellino gli importi stanzianti per i servizi in appalto da parte dalla Regione Campania ammontanto ed € 12.144.539,00 (Appaltati dall’A.T.I. ANC COSTRUZIONI SRL capogruppo – AC COSTRUZIONI SOC. COOP. mandante – TRAFFITEK SRL mandante) trovando copertura finanziaria, per l’importo complessivo (Avellino, Salerno e Benevento) di € 28.000.000,00, a valere sul POC 2014/2020, nell’ambito delle risorse disponibili allocate all’interno della Missione 1, Programma 12 - Titolo 02 del Bilancio Gestionale 2019 con imputazione sul capitolo di spesa 8424, accertate dall’AdG con DD n. 28 del 11.02.2019 n. 4190000008, in attuazione della DGR n. 50 del 06.02.2019. 

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Le attività oggetto dell’affidamento da eseguire su una viabilità complessiva di circa 1.600 km  (600 km Lotto 1 e 1.000 km Lotto 1bis) sono le seguenti: 

  1. Monitoraggio quotidiano, esclusi i giorni festivi, delle condizioni della strada, con segnalazione delle situazioni di criticità dell’infrastruttura;

  1. Pulizia della carreggiata stradale e delle aree scoperte di pertinenza, pavimentate o non, presenti a margine della strada;
  2. Manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale esistente; 
  3. Manutenzione della pavimentazione stradale, limitatamente alla chiusura temporanea d’emergenza, con conglomerato bituminoso a freddo, di buche presenti nella pavimentazione stradale.

UTILIZZO DI FORZA LAVORO DI DISOCCUPATI DI LUNGA DURATA (BROS)

Lotto 1 = 132 unità

Lotto 1 bis = 196 unità

TOTALE = 328 unità

FIGURE DIRIGENZIALI COINVOLTE (Lotto 1)

DIRIGENTE AREA TECNICA E GOVERNO SEL TERRITORIO:          ing. Antonio MARRO

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO:                                               geom. Paolo GUERRIERO 

DIRETTORE DEI LAVORI (DL):                                                  geom. Alessandro FRONGILLO    geom. Riccardo D’AVANZO

DIRETTORE OPERATIVO:                                                                 arch. Aniello RUSSO

COORDINATORE DELLA SICUREZZA (CSE):                                 arch. Antonio VERDEROSA

IMPRESA APPALTATRICE:                                                            A.T.I.  ANC COSTRUZIONI S.R.L. (Capogruppo)

Amministratore Unico (impresa Capogruppo):                       geom. Anacleto COLOMBIANO 

TECNO PARKING S.R.L. (Mandante)

IMPRESA CONSORTILE ESECUTRICE:                                              ANC SERVIZI S.C.A.R.L.

LEGALE RAPPRESENTANTE:                                                                  geom. Crescenzo COLOMBIANO

DIRETTORE DI COMMESSA:                                                           ing. Nicola COLOMBIANO, ing. Armando LUNELLO, geom. Vincenzo COLOMBIANO

R.S.P.P.:                                                                                                      ing. Onorio DI CRISTOFARO

INGEGNERE PROJECT MANAGER:                                                        ing. Armando LUNELLO

INGEGNERE CAPO CENTRO:                                                                  ing. Luigi PUCA

INGEGNERE VICE CAPO CENTRO:                                                         ing. Domenico Di Vilio

  DATA INIZIO DEL SERVIZIO:                                                                 19/11/2019

  DATA FINE DEL SERVIZIO:                                                                     19/05/2021

  DURATA DEL SERVIZIO:                                                                    18 mesi + 18 mesi

Le attività inerenti al Lotto 1, sono del tutto entrate a regime ed il relativo servizio di manutenzione della rete stradale è in piena attività così come previsto dal disciplinare tecnico e prestazionale di gara, mentre relativamente al Lotto 1 bis, esso è in fase di stipula contrattuale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento