Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Capuano: "Un abbraccio ai cittadini di Ariano Irpino e a chiunque sta soffrendo"

L'allenatore dell'Avellino manda un videomessaggio ai suoi tifosi

 

Un abbraccio a tutti i tifosi biancoverdi e un richiamo a rispettare sempre le regole dettate dalle recenti disposizioni. L'allenatore dell'Avellino, Ezio Capuano, dopo aver annunciato questa mattina di aver supportato la Curva Sud nella donazione all'Ospedale "Moscati", ha rilasciato un video-messaggio ai propri tifosi per fare un resoconto sulla stagione finora vissuta dai lupi ma, soprattutto, per esprimere la vicinanza al popolo irpino, messo in ginocchio a causa dell'emergenza coronavirus:

"In questo momento, il mio pensiero va alla popolazione più colpita della provincia, Ariano Irpino, e, in particolare, a chiunque ha perso un caro, a tutti coloro che stanno soffrendo. Sono convinto che sconfiggeremo questo verme e torneremo a una vita normale, a gioire e quel giorno, quando tutto sarà finito, nella prima domenica utile, vi aspetto allo stadio, quella partita la vinceremo per voi". 

Il tecnico biancoverde si sofferma anche su come lo staff e la squadra sta gestendo la situazione:

"Il campo mi manca tantissimo, passo le giornate per l'Avellino, vedo i nostri errori con i miei collaboratori. I contatti con i giocatori sono frequenti per dare qualche consiglio soprattutto sull'alimentazione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento