Ballottaggio, Festa chiude la campagna elettorale: "Liberiamo Avellino dal potere clientelare"

Il candidato ha incontrato gli elettori in piazza Libertà

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Gianluca Festa ha chiuso la sua campagna elettorale incontrando gli elettori in piazza Libertà. Il candidato a sindaco ha tentato l'ultimo assalto per accapparrarsi i voti utili per uscire vincente dal ballottaggio di domenica, sconfiggendo l'altro candidato Luca Cipriano e riuscire a sedersi sulla poltrona di primo cittadino di Avellino. "Noi non abbiamo i maxi schermo, ma abbiamo voi - esordisce Festa - Non ci vendiamo a chi cerca bonifiche, ma vogliamo stare in mezzo al nostro popolo per abbracciarlo affettuosamente. Questo luogo è simbolico perché qui sono passati Morelli e Salvati per liberare Avellino. Noi stasera passiamo di qua per il liberare il nostro comune da 40 anni di potere clientelare". Nel video le parole di Festa.

CHIUSURA CAMPAGNA ELETTORALE DI CIPRIANO

Potrebbe Interessarti

  • Festa conquista Avellino: "Subito a lavoro, amo Avellino e sarò il sindaco di tutti"

  • Molestie e violenze a scuola, Cagnazzo: "Compiute vessazioni fisiche e psicologiche"

  • Violenza e molestie sui bimbi, esplode la rabbia dei familiari

  • Cipriano: "Ferito da certe accuse, c'è chi è salito sul carro del vincitore all'ultimo secondo"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento