Pane & calcio, lo dicono i numeri: Avellino sesta per spettatori

La speciale classifica è stata redatta dall'Osservatorio Calcio Italiano

Ad Avellino si vive di pane&calcio. Lo dicono anche i numeri. Il report n. 7/2015 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano infatti inserisce Avellino e i suoi tifosi al sesto posto della classifica sugli spettatori (sono 7.167).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bari si conferma, per il secondo anno consecutivo, la piazza con il maggior numero di spettatori presenti. Il San Nicola durante gli incontri casalinghi dei bianconeri registra numeri da massima serie (19.272, addirittura +66,6% rispetto il campionato 2013/14, undicesimo miglior dato nella comparazione tra serie A e serie cadetta). In seconda posizione si colloca il neo promosso Bologna (15.177) mentre il gradino più basso del podio lo conquista il Catania (13.476). Il Perugia supera la soglia delle diecimila unità e si attesta in quarta posizione (10.837). Nella top five anche il Vicenza con 7.868. Seguono Avellino (7.167), Pescara (7.006), Livorno (6.635), Spezia (6.299, +2.7% rispetto al 2013/14) e Brescia (5.946 con un incremento del 40% rispetto al 2013/14).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Paziente Covid al Moscati, l'uomo è intubato al Pronto Soccorso da quasi 24 ore

Torna su
AvellinoToday è in caricamento