Avellino umiliato, biancoverdi travolti 4-1 dall'Atletico

Prima sconfitta stagionale per l'Avellino

Prima sconfitta stagionale per l'Avellino. Ed è una sconfitta che pesa, perché costa il primato in classifica (superato dal Lanusei, prossimo avversario). Atletico in vantaggio due volte su calcio di rigore realizzati da Tortolano. Nel mezzo il momentaneo pareggio di Tribuzzi. A inizio ripresa Nanni ha calato il tris, poi D'Andrea ha piazzato il definitivo 4-1. 

----------------------------------------------------------

Sff Atletico-Avellino 4-1

SFF ATLETICO (3-4-3): Macci; Donnarumma (42' st Giustini), Campanella, Esposito (18' pt Di Emma); Rizzi, Sevieri, Ortenzi (17' st Papaserio), Pompei; Tortolano (38' st Santarelli), Nanni, Tornatore (31' st D'Andrea). A disp.: Galantini, Karas, Formilli, Cotani. All.: Scudieri.

AVELLINO (4-4-2): Lagomarsini; Nocerino (9' st Mithra), Morero, Mikhaylovkiy (17' st Ventre), Parisi; Tribuzzi, Gerbaudo, Acampora (7' st Buono), Ciotola (6' st De Vena); Mentana (1' st Carbonelli), Sforzini. A disp.: Pizzella, Matute, Scarf, Dondoni. All.: Graziani.

ARBITRO: Giaccaglia di Jesi.

Guardalinee: Toce-De Cristofaro. 

MARCATORI: 11' pt Tortolano (AT, rig.), 19' pt Tribuzzi (AV), 27' pt Tortolano (AT, rig.), 4' st Nanni (AT), 32' st D'Andrea (AT) 

Note: spettatori 400. Ammoniti: Gerbaudo (AV), Ortenzi (AT), Tornatore (AT), Sforzini (AV) per gioco violento; Lagomarsini (AV) per proteste). Angoli 3-2 per l'Avellino. Recupero: pt 3', st 4'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento