Un segno blu dipinto sul volto, per la giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

L'iniziativa del Comitato regionale campano della Federcalcio rivolta a tutte le squadre

Il Comitato regionale campano della Federcalcio scende in campo per la tutela dei bambini e degli adolescenti. In occasione della celebrazione della giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che si terrà il 20 novembre 2019, sabato 16 e domenica 17 i calciatori e le calciatrici di tutte le squadre del territorio saranno invitati a scendere in campo con un segno blu dipinto sul volto. Obiettivo dell’iniziativa, che cade nel trentennale dell’approvazione della convenzione Onu sul tema dell’infanzia, è lanciare un messaggio alle istituzioni tutte - tramite l’hashtag #alleniamoilfuturo - per chiedere di dare piena attuazione ai diritti di cui dovrebbero godere i bambini, le bambine e gli adolescenti di tutto il mondo. «I ragazzini e i giovani sono la linfa vitale di tutto il nostro lavoro – sottolinea il presidente del Comitato regionale campano Carmine Zigarelli – ed è su di loro che il Comitato continua a investire quotidianamente, rispondendo nella maniera più efficace possibile ai loro bisogni e alle loro esigenze, dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Le generazioni future non possono e non devono rinunciare a uno dei diritti fondamentali per lo sviluppo e la formazione delle loro personalità: lo sport in tutte le sue forme, foriero di valori sani, come spirito di squadra, dedizione, impegno, disciplina e fairplay. Lavoreremo tenacemente per far sì che nessun bambino della Campania sia costretto per qualsiasi ragione a rinunciare al gioco del calcio».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento