Scandone, si sonda il terreno per un titolo in Serie A2

Si fa viva un'ipotesi sul futuro del basket avellinese

Novità sul fronte cestistico ad Avellino. Una cordata irpina sarebbe intenzionata ad acquisire un titolo sportivo nella Serie A2 di pallacanestro a partire dalla stagione 2020-21.

Riflettori sulla Poderosa Montegranaro, ma tutto dipende dalla Scandone

La notizia giunge direttamente dalle Final Eight 2020, disputatesi lo scorso fine settimana a Pesaro. Nella città sede dell'evento, Emilio De Vizia (ex proprietario e sponsor, con la sua azienda, della Scandone Avellino) e Menotti Sanfilippo (ex dirigente del sodalizio biancoverde) avrebbero incontrato i vertici della Poderosa Montegranaro, squadra militante in Serie A2, per discutere sulle possibilità di uno spostamento del titolo sportivo nel capoluogo irpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indiscrezione alletta, e non poco, la piazza biancoverde. Restano da comprendere, tuttavia, in primo luogo, le reali intenzioni della società marchigiana a lasciare libero il proprio spazio in seconda serie e, soprattutto, quale sarà il futuro della Società Sportiva Felice Scandone 1948, alle prese con le ben note vicissitudini economico-finanziarie, legate alla questione Sidigas. Nel caso quest'ultima riuscisse a garantire l'iscrizione anche al prossimo campionato (Serie B o C Gold, in caso di eventuale retrocessione nella stagione corrente), sarebbe inverosimile la costituzione di un'ulteriore società cestistica da parte di De Vizia e Sanfilippo, una situazione che potrebbe creare non poche fratture in una tifoseria che ha già registrato, con il doppio salto all'indietro di categoria, un notevole calo di presenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento