Caso "Corato", la Scandone non ha timori: "Siamo fiduciosi"

Il club ha risposto in merito alla questione

La S.S. Felice Scandone Avellino, preso atto della decisione della Procura Federale in merito al “caso Corato”, essendo certa della buona fede e della correttezza del proprio operato, attende fiduciosa l’esito del giudizio innanzi al Tribunale Federale, ove verranno perorate le proprie tesi difensive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento