Izzo shock: "Mi chiedo se ne vale veramente la pena"

Il presidente già pensa all'addio

Il presidente Luigi Izzo, attraverso un messaggio postato sul suo profilo Facebook, ha comunicato tutta la sua amarezza, con un interrogativo finale che non lascia spazio ad altre interpretazioni.

"Io sono innamorato dell’Avellino, AMO I COLORI BIANCOVERDI, e non riesco a comprendere tante cattiverie, le quali portano solo a creare negatività e difficoltà in una piazza già sofferente.

Sin dal nostro insediamento abbiamo cercato, con sacrifici e non solo, di dare credibilità e solidità ad una società che negli ultimi tempi, a causa di vicende che non voglio qui ripetere, non ha avuto.

Allo stesso tempo comincio a pormi troppe domande e, dopo solo un mese dal mio insediamento, è una cosa che lascia pensare che, purtroppo, quello intorno al calcio Avellino è un ambiente circondato da tanta, troppa, cattiva fede.

Tanti aspetti che mi stanno portando ad un’amara, ma dovuta, considerazione. NE VALE VERAMENTE LA PENA?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento