Coronavirus, l'Us Avellino prolunga lo stop degli allenamenti fino al 3 aprile

Il club biancoverde si adegua a quanto stabilito da Lega Pro e Aic

L'Us Avellino ha deciso immediatamente di adeguarsi a quanto disposto dalla Lega Pro nella giornata di oggi, di comune accordo con l'Associazione Italiana Calciatori, riguardo alla sospensione degli allenamenti fino al 3 aprile 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco il comunicato della società biancoverde:

"L'Us Avellino, preso atto delle indicazioni emerse a seguito della call conference odierna tra Associazione Italiana Calciatori e Lega Pro e delle disposizioni e raccomandazioni delle Autorità e della Federazione Medico Sportiva Italiana, che individuano nei giorni a venire il periodo del possibile "picco massimo" dei contagi da Coronavirus Covid-19, sospende ogni attività fino al 3 aprile 2020. Il Club invita tutti i propri tesserati a rispettare le prescrizioni già rese note negli scorsi giorni, in particolar modo evitare gli spostamenti in entrata e in uscita dal luogo di dimora o domicilio in Avellino, salvo le ipotesi legate a situazioni di necessità o motivi di salute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Aumento dei casi di Covid-19 in Campania, De Luca preannuncia l'Operazione Verità

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento