Coronavirus, Ghirelli (Lega Pro): "Possiamo sforare fino al 10 luglio, ma il calcio deve capire l'umore della gente"

Il presidente di lega sulla ripresa dei campionati di Serie C

Si dibatte, in questi giorni, sulla ripresa dei campionati di calcio, sospesi a causa dell'emergenza coronavirus. Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha parlato, in un'intervista a "Il Corriere della Sera", di un possibile prolungamento del termine ultimo entro il quale terminare i campionati di Serie C (tra cui, anche il girone C al quale partecipa l'Avellino):

"Deciderà il virus se il, prossimo 3 maggio, il calcio ricomincerà a vivere. Il ministro Spadafora ha indicato quella data: noi, come anche la Lega Serie A e la Lega B, abbiamo intenzione di portare a termine la stagione. Per quanto ci riguarda, ciò significa completare tutti e tre i gironi e disputare playoff e playout, sforando sino al 10 luglio".

Ghirelli, tuttavia, ammette che la ripresa del calcio giocato non è facile in un momento di massima emergenza:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il calcio deve capire l'umore della gente che, in questo momento, è spaventata. Sicuramente, è giusto concentrarsi su risorse e ricavi, altrimenti il sistema non reggerebbe, ma bisogna pensare anche ai valori che trasmettiamo. Dobbiamo ripensare a tante cose, ragionare senza coltivare ciascuno il proprio orticello". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento