Avellino SSD, le ultime dall'infermeria

Dopo il giorno di riposo concesso ai ragazzi di mister Giovanni Bucaro, sono ripresi oggi gli allenamenti della Calcio Avellino SSD

Dopo il giorno di riposo concesso ai ragazzi di mister Giovanni Bucaro, sono ripresi oggi gli allenamenti della Calcio Avellino SSD. 
Hanno goduto di un permesso per motivi familiari i tesserati Eleoenai Tomptè e Ferdinando Sforzini, con quest’ultimo che si è allenato a parte una volta arrivato al “Partenio-Lombardi”.
Pienamente recuperato Filippo Capitanio, rientrato in gruppo dopo aver superato l’affaticamento al gemello mediale destro.
Out Tommaso Carbonelli, alle prese con il recupero da una lesione distrattiva del flessore della coscia sinistra, ridottasi da 1,4 a 0,8 millimetri. Nei prossimi giorni sarà sottoposto a nuovi controlli. 
Franco Da Dalt riprenderà domani la normale preparazione dopo essere stato tenuto oggi a riposo precauzionale a seguito di uno scontro di gioco che aveva interessato la caviglia destra. 
E’ stato infine stabilito un programma di lavoro differenziato per le giornate di oggi e domani per Alessandro De Vena, in fase di recupero da una contusione alla caviglia sinistra. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Vittime innocenti delle mafie: ad Avellino il commovente ricordo di Libera

  • Cronaca

    Personale Ata, punteggio troppo alto a 30 anni: aveva dichiarato il falso

  • Attualità

    Giancarlo Caiazzo in Parlamento Europeo per difendere la pasta 100% italiana

  • Economia

    Acca Software, non solo tecnologie ma anche enogastronomia made in Irpinia

I più letti della settimana

  • Uomo di 56 anni si toglie la vita impiccandosi

  • Prevenzione, visite gratuite ad Avellino col dott. Iannace

  • Morto dopo Juve - Atletico, oggi l'ultimo saluto a Vittorio

  • Apre maxi centro commerciale: come candidarsi

  • Ora legale, quando e come spostare le lancette dell'orologio

  • Schianto tra bus e auto sulla strada Nazionale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento