Grande successo per la giornata di prevenzione dell' Amdos di Prata

A Tufo un momento importante per la salute

Un'altra giornata dedicata alla prevenzione si è conclusa ieri a Tufo con un numero importante di adesioni, l'Amdos di Prata p.u. ringrazia l' amministrazione comunale nella persona del sindaco Nunzio Donnarumma e del vicesindaco Antonella Fabrizio che hanno creduto in questa iniziativa.

"È molto importante che ci siano delle associazioni come la nostra che si pongano questo problema. Per esempio l’idea di dedicare il sabato o la domenica alla prevenzione, alla salute è molto importante, perché il week-end spesso non si lavora, e si ha la possibilità di dedicare un po’ di tempo a se stessi, inoltre il servizio sanitario di per sé non riesce a raggiungere con i dovuti servizi tutti i cittadini. In questo modo, grazie all’attività della nostra Associazione - dicono le Presidenti Rosanna Dente e Giorgia Cucolo - si raggiungono fasce di popolazione che invece non riusciremmo ad avvicinare normalmente".

"Ringraziamo i medici che hanno sposato anche loro questa causa: il dott. Giuseppe Volpe, dott. Domenico Maria Marra, dott. Bruno Petruzziello, dott. Domenico Iapicca , dott.ssa Antonella Ripa e il dott. Fiore carpenito - concludono le due presidenti".

Potrebbe interessarti

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Ghemon "paralizza" Avellino: il piano di traffico per il concerto di oggi

  • Avellino Summer Fest, le immagini del videomapping della Torre dell'Orologio

I più letti della settimana

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

Torna su
AvellinoToday è in caricamento