La pasta al Taurasi fa bene al cuore, la scoperta grandiosa del Università di Napoli

Dall’Università Federico II, Facoltà di Farmacia, arriva la pasta alla vinaccia di Taurasi che fa bene al cuore

Arriva la pasta alla vinaccia di Taurasi che fa bene al cuore.

Il progetto che nasce da due recenti studi del dipartimento di Farmacia dell'Università Federico II pubblicati su Nutrients e Frontiers (firmati da Ettore Novellino e altri) dimostra che l'integrazione alimentare di estratti di Taurisolo, ottenuto dalle vinacce del vino, ricco in resveratrolo e catechine, opportunamente rese biodisponibili, sviluppa una specifica attività sul sistema vascolare consentendo il ripristino della normale funzionalità, il mantenimento dell'integrità dei vasi sanguigni e la riduzione delle ostruzioni vascolari del circolo carotideo e del microcircolo periferico.

Tali studi hanno dimostrato che il Taurisolo, già disponibile nella formulazione "Fluxovas" per la sua capacità di ostacolare la formazione dei radicali liberi, trova impiego anche come agente antiaging e per contrastare o prevenire il deficit cognitivo contrastando infine la formazione di metaboliti tossici nell'intestino in relazione a una dieta ricca di grassi animali provenienti soprattutto dal consumo di carne. E' possibile assumere dall'estratto di vinaccia come integratore in pochi millilitri (equivalenti all'apporto di un litro di vino) o con il consumo di pasta 'arricchita'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

  • Chiude "Discorosso" per cessazione attività

Torna su
AvellinoToday è in caricamento