Il sottosegretario Carlo Sibilia si scaglia contro il suo Ministro

Resta alta la tensione tra Lega e Movimento Cinque Stelle per la questione termovalorizzatori in Campania

Resta alta la tensione tra Lega e Movimento Cinque Stelle per la questione termovalorizzatori in Campania. Il ministro Matteo Salvini ha lanciato l'idea di farne costruire uno in ogni provincia campana. Ma a fare barriere è il suo stesso sottosegretario Carlo Sibilia:  “Lo stop ai roghi non si ottiene con la costruzione di nuovi inceneritori, ma con il controllo del territorio e la prevenzione. Ed è esattamente la strada che abbiamo tracciato nel decreto sicurezza aumentando le forze dell’ordine e prevedendo il piano di emergenza per ogni sito di stoccaggio e lavorazione di rifiuti. E’ questo il percorso da compiere per infliggere il colpo mortale alla camorra che sta dietro ai roghi tossici”. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

Torna su
AvellinoToday è in caricamento