Morte Giordano, surroga in Provincia per il posto da consigliere

Spetta a Giovanni Romano di Grottaminarda ma tutto si intreccia con le elezioni comunali

Dopo la morte del consigliere provinciale Giandonato Giordano, l’Ente Provincia dovrà provvedere alla surroga. Lo stimato ex sindaco di Guardia dei Lombardi alle ultime elezioni provinciali fu tra i più eletti in base al voto ponderato. Era candidato nella lista Proposta Civica per l’Irpinia. Primo dei non eletti è Giovanni Romano, consigliere comunale di Grottaminarda. Spetta a lui subentrare. Bisogna capire se il consiglio provinciale lo farà prima del 26 maggio. Infatti il Comune di Grottaminarda va al voto. Romano per poi restare in consiglio provinciale deve riuscire a conservare un posto tra i banchi del consiglio comunale. Altrimenti la graduatoria in Provincia prevede l’ingresso del sindaco di Volturara Marino Sarno.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento