Morte Giordano, surroga in Provincia per il posto da consigliere

Spetta a Giovanni Romano di Grottaminarda ma tutto si intreccia con le elezioni comunali

Dopo la morte del consigliere provinciale Giandonato Giordano, l’Ente Provincia dovrà provvedere alla surroga. Lo stimato ex sindaco di Guardia dei Lombardi alle ultime elezioni provinciali fu tra i più eletti in base al voto ponderato. Era candidato nella lista Proposta Civica per l’Irpinia. Primo dei non eletti è Giovanni Romano, consigliere comunale di Grottaminarda. Spetta a lui subentrare. Bisogna capire se il consiglio provinciale lo farà prima del 26 maggio. Infatti il Comune di Grottaminarda va al voto. Romano per poi restare in consiglio provinciale deve riuscire a conservare un posto tra i banchi del consiglio comunale. Altrimenti la graduatoria in Provincia prevede l’ingresso del sindaco di Volturara Marino Sarno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • mobilità

    Traffico in tilt, giornata di passione per gli avellinesi in viaggio

  • Attualità

    Festa della Liberazione: le foto

  • Attualità

    Ponte di Parolise, famiglie pronte al trasloco

  • Attualità

    25 aprile nella morsa del traffico, bollino rosso in autostrada

I più letti della settimana

  • Traffico in tilt, incidente sul Raccordo Avellino-Salerno

  • Poliziotti municipali, bando di lavoro in Irpinia

  • I vigili del fuoco di Avellino recuperano il cadavere di una donna, era dispersa

  • Allerta meteo per Pasquetta in Campania: ecco le nuove previsioni

  • De Mita occupa abusivamente una cantina e perde la causa ma l'Inps non incassa 116mila euro

  • Stangata parcheggi, da maggio le nuove tariffe: spuntano le strisce arancioni

Torna su
AvellinoToday è in caricamento