Pratola Serra, nuova giunta comunale

Le scelte del sindaco Emanuele Aufiero

In seguito alle dimissioni del consigliere Massimo Panza, avvenute nello scorso
Consiglio Comunale per motivi personali, e nell’ottica della rotazione delle cariche, così come
stabilito già alla vittoria delle elezioni, sono state ridistribuite le cariche ad assessori e consiglieri
del Comune di Pratola Serra. E’ stato nominato componente della Giunta Comunale Felice De
Palma, già Presidente del Consiglio Comunale, con delega nelle seguenti materie: fondi
comunitari, valorizzazione del Parco Archeologico, trasparenza e partecipazione, delega
associazione Longobard Ways Across Europe, Urbanistica ed edilizia privata. Vengono confermati
gli altri componenti con le seguenti deleghe: Marianna Galdo, confermata vicesindaco, delegata
alla Protezione Civile, ambiente e servizi ecologici, territorio, vigilanza Urbana; Maddalena Capone
con deleghe al bilancio, contenzioso, tributi, patrimonio e demanio; Simona Silano con delega alla
formazione, Informagiovani, amministrazione digitale, turismo ed eventi. Le deleghe affidate ai
Consiglieri Comunali, invece, sono state confermate e, in alcuni casi, ampliate. Le dirigenze, infine,
sono state affidate al vicesindaco Marianna Galdo per quel che concerne il settore Vigilanza e a
Maddalena Capone per il settore Finanziario. Nella prossima seduta del 24 maggio 2018, Graziano
Fabrizio, già assessore con nomina esterna, entrerà tra i banchi del Consiglio Comunale.
“Il nuovo assetto dell’esecutivo è il risultato di un percorso condiviso e di un confronto aperto che
ha l’unico obiettivo di lavorare uniti per il bene di Pratola Serra”, commenta il Sindaco Emanuele
Aufiero. “Mi preme esprimere un sentito ringraziamento a Massimo Panza, consigliere uscente e
al nostro fianco da oltre dieci anni a questa parte. Sapevamo già della sua decisione, che abbiamo
rispettato, accettato ma non condiviso, in quanto ha rappresentato un pilastro di questa
amministrazione ricoprendo ruoli importanti, mettendo a volte da parte pretese ed aspirazioni. Un
ringraziamento anche a Graziano Fabrizio, che da assessore esterno passa ai banchi del Consiglio
Comunale, in quanto ha saputo svolgere egregiamente il ruolo conferitogli, con massima
disponibilità e dedizione. Alla nuova Giunta e al nuovo Consiglio così composti, auguro buon lavoro,
nella convinzione che la professionalità e il legame con il territorio costituiscano i giusti ingredienti
per proseguire con forza nella nostra azione amministrativa. La speranza è quella di portare avanti,
con grande senso di responsabilità da parte di tutti, i tanti progetti avviati e quelli in programma
per i prossimi quattro anni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento