Picariello (M5S): "Il mercato di Avellino non è una pazziella"

"È un pezzo importante della nostra comunità"

Il #MercatodiAvellino non è "na pazziella". È un pezzo importante della storia della nostra comunità. È un luogo di incontro, un pezzo di vita sociale per le famiglie, un luogo dove è facile trovare persone che non vedi da tempo, dove generazioni si sono confrontate sulle decisioni quotidiane e su come gestire le scelte sui consumi. Il mercato è un luogo mutevole di impareggiabile bellezza. È tradizione che si rinnova. È il sacrificio di commercianti che si svegliano alle 4 del mattino per portare pane e dignità nelle loro case. Il mercato è l'ultimo dei luoghi rimasti dove la concorrenza riesce ancora a sposare l'etica (uno sconto o un regalino è ancora possibile). Io sto con i commercianti senza se e senza ma. Io non sopporto questo modo di fare che somiglia ad un ricatto psicologico. Se Lei Sindaco non ha perso la ragione, porti subito il dibattito in consiglio comunale. Apra il consiglio ai diretti interessati e ai lori rappresentanti e cominci a dimostrare rispetto per la partecipazione, unica linfa vitale di una sana democrazia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento